Coniglio fritto
Ingredienti per 4 persone: 1 coniglio da 1 Kg, 2 uova, 100 g di pane grattato, ¼ di olio di semi, sale,1 limone.
Preparazione: 15 min.
Tagliare il coniglio a pezzetti. Sbattere le uova con un po' di sale. Passare il coniglio nelle uova sbattute e impanarlo con il pan grattato. Scaldare l'olio in padella e mettervi i pezzetti di coniglio; friggere lì circa 12 min. Sgocciolare e lasciare asciugare. Servire molto caldo e con spicchi di limone.

Coniglio alle olive
Ingredienti: 1 coniglio di 1,250 Kg, 1 spicchio d'aglio, 1 rametto di rosmarino, 2 foglie di salvia, ½ bicchiere di olio d'oliva, alloro, 2 bicchierini di grappa, brodo, 200 g di olive nere, 50 g di pancetta, sale e pepe quanto basta.
Preparazione: lavate e asciugate il coniglio. Lavate anche il rosmarino e la salvia e tritatene le foglie, mettendole in una larga padella (che possa poi contenere il coniglio) insieme con l'olio a disposizione (meno 2 cucchiai) e l'aglio sbucciato e tritato. Fate rosolare a fuoco bassissimo (altrimenti le erbe aromatiche diventano secche), poi adagiate nel recipiente il coniglio e fatelo colorire da entrambe le parti. Bagnate con 1 bicchiere di brodo, coprite e fate cuocere piano per circa 50 min, unendo man mano un po' di brodo e insaporendo con sale e pepe. Intanto, tagliate a dadini la pancetta( se preferite, potete usare del prosciutto cotto un po' grasso) e snocciolate le olive nere. Fate scaldare l'olio rimasto con le foglie di alloro, unite i dadini di pancetta e le olive e lasciate rosolare il tutto per 5 min. Trascorsi i 50 min di cottura del coniglio, unite la pancetta e le olive scolate dal fondo di cottura; mescolate e fate insaporire tutto insieme per 5 min. Bagnate quindi con la grappa, lasciate che il distillato si scaldi bene e infiammatelo. Non appena la fiamma si sarà spenta, regolate di sale e trasferite il coniglio sul piatto da portata. Servite subito.

Coniglio con patate al pomodoro
Ingredienti per 4 persone: 4 cosce di coniglio, 700 g di patate, 300 g di pomodori maturi, olio quanto basta, aglio, rosmarino, salvia, vino bianco, sale e pepe.
Preparazione: mettere in un tegame la carne condita con tutti gli odori sopra elencati e metterla sul fuoco. A parte condire anche i pomodori e le patate tagliate a pezzi. A cottura quasi ultimata, bagnare il coniglio con il vino bianco. Dopo 10 min aggiungervi le patate e di pomodori e continuare la cottura. Prima di servire lasciare raffreddare un poco.

Coniglio in porchetta
Ingredienti per 4 persone: 1 coniglio di circa 1 Kg, 2 foglie d'alloro, 1 rametto di finocchio selvatico, 2 spicchi d'aglio tritati, 80 g di pancetta tagliati a dadini, olio, sale e pepe.
Preparazione: pulire e lavare il coniglio quindi salarlo, peparlo e condirlo con l’olio. Farcirlo con la pancetta e con tutti gli altri odori. Legarlo con uno spago per arrosti e adagiarlo nel tegame. Cuocere per circa 1 ora e mezzo girando ogni tanto il coniglio.

Coniglio farcito
Ingredienti: 1 coniglio di 1,300 Kg, 50 g di mandorle pelate, 50 g gherigli di noci, 50 g di pinoli, 3 uova, 2 cucchiaini di grana grattugiato, 1 cucchiaino di prezzemolo tritato, 9 fette di pancetta tesa, 1 bicchiere di vino bianco secco, olio, burro, sale e pepe.
Preparazione: sventrate e lavate il coniglio, poi tagliategli via le zampe. Con un coltellino affilato e appuntito disossate tutta la parte centrale, cercando di non forare la carne, soprattutto quando eliminerete la spina dorsale. Spolpate anche le zampe e tritate questa polpa. Con le ossa (ed eventualmente qualche aroma) preparate del brodo (cuocendolo per circa un'ora), che vi servirà per portare a cottura il coniglio. Amalgamate in una terrina la polpa tritata, le uova prima sbattute con la forchetta, la frutta secca e il prezzemolo tritati grossolanamente, il formaggio grattugiato, sale e pepe. Cospargete di sale e pepe la fetta di carne ricavata dal coniglio disossato, stendete una o due fette di pancetta sulla parte centrale più sottile e ricoprite il coniglio con l'impasto preparato. Arrotolatelo come un arrosto, avvolgendolo poi nelle restanti fette di pancetta. Legartelo con filo da cucina e fatelo rosolare a fuoco medio in una casseruola ovale con 1 noce di burro e 2 cucchiai di olio. Bagnate con il vino bianco poi abbassate la fiamma e portate a cottura per ¾ d'ora bagnandolo con il brodo preparato. A cottura ultimata togliete il rotolo dal fuoco e alzate la fiamma per far restringere il sugo, nel frattempo tagliate la carne a fette alte 1 cm circa. Servite con il sugo preparato e con purea di patate.

Coniglio marinato
Ingredienti: 1 coniglio di circa 1,250 Kg (mondato, tagliato a pezzi, lavato e messo a marinare per 1 notte con 2 dl di aceto e il succo di 3 limoni), ½ bicchiere di vino rosso, 50 g di burro, 5 cucchiai di olio, 2 cipolline, 2 spicchi d'aglio, 1 ciuffo di prezzemolo, 1 rametto di rosmarino, 3 foglie di salvia, 3 foglie di basilico, 250 g di pomodori pelati, sale e pepe.
Preparazione: scolate dalla marinata e pezzi di coniglio, metteteli in un tegame con il burro già fuso e fateli rosolare a fiamma viva, rivoltandoli spesso. Salate e pepate. Appena i pezzi di coniglio saranno dorati, irrorateli con il vino, e lasciatolo evaporare. Poi cuocere piano per 20 min, coperto. Intanto preparate un trito molto fine con le cipolline, l'aglio, il prezzemolo, il rosmarino, la salvia ed il basilico (prima mondati e lavati) e fatelo rosolare in una casseruola con l’olio. Non appena sarà appassito, unite di pomodori pelati, salate e cuocere piano per ¼ d'ora. Versate la salsa sul coniglio e cuocete a fuoco basso ancora per 40 min, a recipiente coperto. Servite caldo.

Torna all'inizio della pagina

ANCI
Via L'Aquila, 23/M
00176 Roma - Italia
tel. +39 06 70307139
fax +39 06 70305845
e-mail: info@anci-aia.it
P.IVA: 02139721001
© Associazione Nazionale Coniglicoltori Italiani